Se vuoi fare qualcosa di unico e particolare in casa tua opta per i rivestimenti in pietra, una tra le idee di design per rendere più bella la tua casa e donare un tocco particolare e caratteristico. I rivestimenti in pietra per interni, sono perfetti per ogni camera, dal salotto alla cucina, alla camera da letto al bagno, la pietra viene scelta sia al naturale che in pannelli artificiali.

Quali sono le principali differenze? La pietra naturale nello specifico sembra avere le sue caratteristiche oltre che dei costi notevoli, e dunque va scelta e preferita nel caso vogliate investire del denaro nel vostro appartamento, per renderlo unico e perfetto. La pietra, va posata con estrema precisione da personale specializzato; è di per se molto costosa così come risulta essere impegnativa la sua sua manutenzione. Le pareti interne di pietra sembra conferiscano una sensazione di rustica eleganza che non passa mai di moda.

Trattasi di un materiale naturale dal fascino unico che presenta una miriade di colori e sfumature; la scelta di un tipo di pietra piuttosto che di un altro, dipenderà molto dal proprio gusto e dal contesto nel quale questa andrà applicata, in base allo stile della casa. Come abbiamo già detto, oltre alla pietra naturale, in commercio esistono pareti interne in pietra artificiale, che non hanno nulla da invidiare alla pietra naturale e per di più permettono di risparmiare tanto sui costi. In commercio esistono davvero una vasta gamma di rivestimenti per le pareti interne di casa, da scegliere come già detto, in base ai propri gusti ed alle possibilità economiche.

Qualora vogliate utilizzare la pietra, naturale o artificiale, per le pareti del vostro appartamento, è consigliabile consultare dei seri ed esperti professionisti, trattandosi di una tecnica particolare e non facile da eseguire fai da te. Per il fissaggio della pietra è consigliabile utilizzare un collante specifico, che possa resistere al freddo ma anche all’umidità, soprattutto nel caso in cui si dovesse utilizzare mattoni di cemento in pietra ricostruita.

Va disposta la colla sulla pietra da fissare facendo una pressione leggera con un movimento circolare, conferendo un effetto ventosa; la malta e la colla sono acquistabili presso uno dei numerosi centri fai da te, ma solitamente sono i professionisti ad occuparsi di tutto, dal reperimento del materiale al loro fissaggio. Grazie a questa idea delle pareti in pietra, potrete davvero ottenere un ambiente dal fascino molto particolare.

Solitamente queste pareti in pietra vengono associate ai contesti rustici, ma adesso le pareti interne in pietra fanno la loro comparsa anche negli ambienti contemporanei, con tagli geometrici e pareti interne pietra bianca, così luminose e moderne. Nello specifico la pietra ben lavorata è ottima da utilizzare in ambienti eleganti, mentre quella non levigata rende ancora più caratteristici degli ambienti rustici. Variano anche i colori, nel senso c’è chi preferisce una sola parete nera in contrasto con altre bianche, chi invece una nuance come il beige, il giallo o una pietra chiara per rendere l’ambiente più accogliente.